1% di terreno per ottenere il 100% di energia solare. Questo il risultato che comunica il WWF.

feb 08, 2013 Categoria: Impianti fotovoltaici


Lo studio del Wwf ”L’atlante del Fotovoltaico”, presentato al World Future Energy Summit svoltosi a Dubai in Gennaio, rivela che sarebbe possibile generare il 100% di energia di cui uno stato ha bisogno occupando solo l’1% del suo suolo con pannelli fotovoltaici.  Lo studio dimostra che l'energia solare può coprire l'intero fabbisogno di uno Stato con appena l'1% della copertura dei suoi terreni. Questa conclusione è stata resa possibile tramite lo studio di sette paesi differenti tra loro sia dal punto di vista del territorio, della dislocazione geografica e soprattutto dalla differente esposizione al sole. Si va dall’Indonesia al Madagascar, al Messico, al Marocco fino ad arrivare al Sud Africa ed alla Turchia.

I risultati di tutti questi differenti stati hanno dato il medesimo esito: basta che solo l'1% del territorio di uno Stato sia destinato al fotovoltaico per soddisfare il 100% della sua domanda di energia.

Questo importante studio dimostra come la tecnologia fotovoltaica è preziosa in primo luogo per l’ambiente visto il basso impatto ambientale e in secondo luogo per lo sviluppo e la continua conservazione e tutela dei territori.

Torna al Blog
Inserisci un commento
T-Green si impegna a proteggere e rispettare la privacy degli utenti: le informazioni personali raccolte vengono utilizzate solo per amministrare gli account e fornire i prodotti e servizi richiesti. Gli utenti potrebbero essere contatti con suggerimenti su prodotti, servizi o altri contenuti che a nostro giudizio potrebbero interessare loro. Se si desidera essere contattati a questo scopo, selezionare una delle seguenti modalità di contatto:
Contattaci
Contattaci e prenota una visita gratuita e senza impegno