Fotovoltaico con accumulo: prezzi e caratteristiche

Gli impianti fotovoltaici con accumulo di energia permettono di accumulare l'energia, pulita e gratuita, del sole. Sono considerati la nuova frontiera del fotovoltaico domestico, perché l'autoconsumo è quasi totale: la quota eccedente di energia prodotta non viene immessa in rete, ma la maggior parte è immagazzinata e utilizzata al bisogno.

 

Gli impianti fotovoltaici con accumulo di energia sono sistemi dotati di batterie. Proprio come accade per le normali batterie (del telefono, del telecomando, ecc.), gli accumulatori del fotovoltaico immagazzinano l’energia prodotta in surplus e non auto-consumata, rendendola disponibile all’uso quando l’impianto non può convertire energia solare (di notte o quando c'è brutto tempo).

Il fotovoltaico con accumulo è quindi lo strumento privilegiato per fare scorta di energia pulita auto-prodotta e utilizzarla nel momento del bisogno.

In questa pagina scopriamo insieme:

 

Tipi di impianto fotovoltaico con accumulo: off grid e on grid

I pannelli fotovoltaici con accumulo possono essere di due tipi: on grid  e off grid. Tra i due c'è una differenza sostanziale:

  • Gli impianti off grid sono isolati dalla rete elettrica nazionale. Vengono solitamente utilizzati nei camper, nelle baite di montagna, per l’illuminazione stradale, ecc., o comunque laddove allacciarsi alla rete è troppo dispendioso, mentre l'uso di alcuni pannelli è economicamente vantaggioso.
  • Gli impianti on grid sono collegati alla rete, quindi hanno anche la possibilità di gestire lo SSP (Scambio Sul Posto), ossia re-immettere parte dell'energia elettrica (quella in surplus) in rete. Un impianto on grid può essere installato praticamente ovunque, sia sul tetto di una casa che sul tetto di un edificio commerciale, un capannone o un'azienda agricola.

Un fotovoltaico con accumulo off grid

 

Esiste poi un terzo tipo di impianto che, però, non è dotato di accumulatori di energia del fotovoltaico: è l’impianto tradizionale (on grid senza batterie) collegato alla rete elettrica e capace solamente di effettuare lo Scambio Sul Posto. 

 

 

Collegato alla
rete

Dotato di batterie di accumulo

OFF GRID

X

ON GRID

 

TRADIZIONALE

X

 

L’obiettivo del fotovoltaico con accumulo 

L'obbiettivo di chi installa impianti fotovoltaici con batterie d'accumulo è la massimizzazione dell'autoconsumo. Ciò significa utilizzare il più possibile l'energia, pulita e gratuita prodotta, durante il giorno dai pannelli solari, fino a coprire quasi tutto il proprio fabbisogno energetico. La necessità di usare la corrente elettrica fornita dal GSE è ridotta al minimo, praticamente a zero, perché in ogni momento si ha una scorta di energia a cui attingere.

 

Lessico: AUTOCONSUMO. Autoconsumo significa utilizzare energia prodotta da sé. Se utilizzo energia fotovoltaica nel momento stesso in cui è prodotta, sto autoconsumando. Ma sto autoconsumando anche se utilizzo l'energia immagazzinata nelle mie batterie di accumulo. Il primo è un autoconsumo istantaneo, il secondo un autoconsumo "in differita".

 

È infatti accertato che, con i sistemi di accumulo, è possibile ottenere un immediato risparmio in bolletta fino all'80%, in quanto è ridotta al minimo (<20%) la quantità di energia elettrica prelevata dalla rete e conteggiata in bolletta. Quindi: 

 

Più autoconsumi


Più sei indipendente dalla rete elettrica nazionale


Più risparmi sul costo della bolletta

 

 

“Con un sistema di accumulo non posso più collegarmi alla rete?” 

Non è corretto: anche se hai un sistema di accumulo, potrai sempre collegarti alla rete elettrica e usare l'energia del GSE per alimentare utenze o apparecchi.

Semplicemente, cambia la modalità. L’utilizzo delle batterie non preclude il prelievo dalla rete: nel momento in cui la fonte solare diventa insufficiente (nuvolosità, pioggia, buio, ecc.) e le batterie sono scariche, l'utenza si collega in modo automatico alla rete nazionale e l'elettricità necessaria viene prelevata dalla rete. Non correrai mai il rischio di rimanere senza corrente, né sprecherai l'energia pulita auto-prodotta.

 

I nostri fotovoltaici con accumulo con batterie al litio

In T-Green utilizziamo batterie di accumulo al litio che, rispetto ad altre batterie (ad esempio, le vecchie batterie al piombo), garantiscono:

  • Maggiore efficienza energetica. Si caricano più rapidamente e si possono scaricare nell'immediato fino al 90% del totale.
  • Minore ingombro. Hanno un design compatto che permette la massima ottimizzazione degli spazi
  • Durata più elevata. Hanno un ciclo di vita 3 volte più lungo della media.

A conti fatti, le batterie al litio sono senza dubbio la soluzione più innovativa ed efficiente presente sul mercato.

 

Installiamo solo i migliori accumulatori per il fotovoltaico 

In T-Green proponiamo ai nostri clienti solo gli accumulatori per fotovoltaico più performanti presenti sul mercato, cioè le batterie LG Chem oppure le batterie Tesla Powerwall. Entrambi i modelli sono caratterizzati da una eccellente profondità di carica e scarica, e un'ottima tenuta. In più, hanno dalla loro anche un design minimale, un ingombro ridotto, accorgimenti che le rendono perfette per un'installazione outdoor e alcuni sistemi di sicurezza.

 

 

Sistema d’accumulo LG PRIME

Sistema d’accumulo TESLA POWERWALL

Materiale

Litio

Litio

Capacità di accumulo

9,6 kWh

13,5 kWh 

Garanzia (anni)

10

10

Indicato per

Impianti da 3 a 4 kWp

Impianti da 5 a 6 kWp

 

sistemi-accumulo-fotovoltaico-lg-chem

Le batterie di accumulo LG Chem

 

batterie-di-accumulo-tesla-powerwall

Le batterie di accumulo Tesla Powerwall

 

 

Fotovoltaico con accumulo: costi?

Quali sono i prezzi del fotovoltaico con accumulo? I costi dipendono da una serie di fattori:

  • dal tipo di componenti utilizzate (pannelli, inverter, quadri elettrici)
  • dal fabbisogno energetico e dalla potenza desiderata
  • dal tipo di tetto, e dalla conseguente necessità di installare strutture che orientino i pannelli nella direzione giusta
  • dai servizi inclusi (sopralluogo, installazione, assistenza, manutenzione, ecc.)

Quella che ti proponiamo è quindi una panoramica dei prezzi a partire da per i nostri fotovoltaici con accumulo on grid:

 

 

Prezzo chiavi in mano

Compreso nel prezzo

3,2 kWp

€ 17.500 + IVA

  • Batterie di accumulo
  • Moduli fotovoltaici monocristallini ad alto rendimento
  • Predisposizione SSP
  • Monitoraggio dell’impianto integrato
  • Gestione burocrazia
  • Installazione in 2 giorni

6,4 kWp

€ 22.000 + IVA

L’investimento iniziale è più alto, ma il risparmio è maggiore

Se è vero che l’investimento iniziale per un fotovoltaico con accumulo è più alto, devi però considerare che:

  • Le batterie ti permettono di risparmiare di più rispetto alla soluzione tradizionale senza accumulo. Si parla di un 80% di risparmio contro il 50%.
  • Con gli accumulatori per il fotovoltaico diventi completamente indipendente a livello energetico. Produci tu, in autonomia, l’energia di cui ha bisogno tutta la famiglia.
  • Lo Stato ha messo a disposizione di aziende e privati delle agevolazioni fiscali che consentono di ridurre notevolmente la spesa di installazione di un impianto fotovoltaico ad accumulo e al tempo stesso accorciare i tempi di rientro dell'investimento.

Incentivi per privati sul fotovoltaico ad accumulo

  • Il Superbonus 110%, grazie al quale ricevi indietro il 110% del prezzo di installazione del tuo impianto fotovoltaico con accumulo, comprensivo delle spese funzionali. L'agevolazione è valida fino al 31/12/2022 per le abitazioni unifamiliari e le unità indipendenti, e fino al 31/12/2023 per i condomini e gli edifici composti da più unità. Il rimborso è ripartito in 4 quote annuali.
  • Se non rientri nei criteri per accedere al Superbonus, fino al 31/12/2024 anche i sistemi di accumulo per il fotovoltaico godono del Bonus ristrutturazioni del 50%: quindi la tua spesa si dimezza! L'incentivo vale sia per gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria, sia per le spese funzionali di installazione.
  • Infine, anche per le batterie, l'IVA è agevolata al 10% sulle abitazioni già esistenti e al 4% sulle prime case, invece che al 22%!

Incentivi per aziende sul fotovoltaico con batteria di accumulo

  • Prima di tutto, il credito d’imposta al 6%, valido fino alla fine del 2022 ed estensibile fino al 30/06/2023, garantisce un credito a chi installa un impianto fotovoltaico per la propria attività commerciale. Il credito ha una durata di 5 anni con quote annuali di pari importo, e può essere concesso se il costo del fotovoltaico con accumulo non supera i 2 milioni di euro.
  • Poi c'è il reverse charge, ovvero il regime di inversione contabile, che garantisce l'esenzione dal pagamento immediato dell'IVA alle attività imprenditoriali che acquistano un impianto fotovoltaico, con accumulo o senza. Questo meccanismo si applica non solo sull’installazione ma anche sulla manutenzione di diverse tipologie di moduli.
  • Infine, la Nuova Sabatini, una legge che offre un finanziamento alle piccole e medie imprese per facilitare la loro transizione energetica e agevolare l'accesso a un fotovoltaico con batterie. Il finanziamento è valido se il costo massimo di spesa è compreso tra i 20.000 e i 2 milioni di euro, ed è concesso per un massimo di 5 anni.

Vuoi maggiori informazioni sui nostri pannelli fotovoltaici con accumulo, prezzi e servizi inclusi? Contattaci senza impegno:

Contattaci
Contattaci per avere maggiori informazioni
Contattaci
Contattaci e prenota una visita gratuita e senza impegno