Impianto fotovoltaico 4 kW

Un impianto fotovoltaico da 4 kW è indicato per famiglie di 4-5 persone che consumano meno di 4000 watt all’anno. Vediamo le caratteristiche di questo impianto, quando conviene installarlo e quali sono i costi. 

L’impianto fotovoltaico da 4 kW viene installato sul tetto dell’abitazione e soddisfa le esigenze energetiche di famiglie di medie dimensioni, tipicamente nuclei di 4 o 5 persone. In questa pagina approfondiamo:

Cosa si intende con “impianto fotovoltaico 4 kW”

Si intende un impianto in grado di produrre al massimo 4000 watt di energia solare e pulita all’anno. Tradotto in consumi familiari, 4 kW sono, in genere, la quantità consumata da un nucleo abitativo formato da 4-5 persone. La media dei consumi, infatti, si aggira intorno a 1 kW all’anno per individuo. Un impianto di questo tipo occupa tra i 25 e i 28 mq.

Ci sono, tuttavia, delle differenze in base alle abitudini del nucleo familiare, come il numero e la frequenza di apparecchi elettronici utilizzati e da variabili geografiche che possono far variare i consumi. Per esempio nel Nord Italia un impianto fotovoltaico da 4 kW produce in media 3.900 kWh/anno, mentre al Centro/Sud si arriva fino a 5.500 kWh/anno. 

Quanto spazio occupa un impianto fotovoltaico da 4 kW

Un impianto fotovoltaico 4 kW occupa in media una superficie di 26 mq e può essere quindi installato sui tetti a falde di qualsiasi tipo di abitazione residenziale. Lo spazio occupato può variare leggermente in base al tipo di pannello scelto.

L’impianto è composto da:

  • Pannelli fotovoltaici, che catturano l'energia solare e la convertono in energia elettrica;
  • Inverter, che trasforma la corrente alternata in corrente continua;
  • Quadri elettrici;
  • Contatore bidirezionale, che monitora sia la quantità di energia prelevata che quella immessa in rete (SSP).

Vediamo le varie tipologie di impianto disponibili.

Tipologie di impianto 4 kW

Esistono due tipi di impianto fotovoltaico 4 kW:

  • Impianto fotovoltaico 4 kW tradizionale: questo tipo di impianto è collegato alla rete elettrica nazionale e predisposto per lo SSP, ma non è dotato di sistemi di accumulo. Consente di consumare energia pulita solo durante le ore di sole.
  • Impianto fotovoltaico 4 kW con accumulo: è collegato alla rete, predisposto per lo SSP e anche dotato di batterie di accumulo, nel caso di T-Green di batterie Tesla ad alto rendimento. Permette quindi di immagazzinare l’energia in più accumulata durante le ore di sole e di utilizzarla quando ti serve, ad esempio di sera, di notte o nei giorni di brutto tempo.

A seconda delle tue esigenze, sceglieremo insieme l’impianto più adatto. 

Contattaci
Contattaci per un preventivo senza impegno



impianto fotovoltaico 4 kw

 

Quanto costa un impianto fotovoltaico 4 kW

Di seguito trovi un range di prezzi per i pannelli fotovoltaici 4 kW, a seconda che tu scelga un impianto tradizionale o con accumulo:

  • Il prezzo per un impianto fotovoltaico 4,8 kWp tradizionale con moduli fotovoltaici monocristallini ad alto rendimento e predisposizione per lo SSP, parte da 8.000 € + IVA, chiavi in mano.
  • Il prezzo per un impianto fotovoltaico 4,8 kWp con accumulo, invece, parte da 19.000 € + IVA, chiavi in mano.

 

 

PREZZI

Impianto fotovoltaico 4,8 kWp tradizionale 

da 10.400 € + IVA

Impianto fotovoltaico 4,8 kWp con accumulo

da 24.300 € + IVA

Quanto puoi risparmiare installando un impianto 4 kW

Installare un impianto fotovoltaico, da 4 kW o della potenza che incontra le tue esigenze, consente sempre un cospicuo risparmio sulla bolletta, fino ad azzerarla. Oltre a questo, permette di essere energeticamente indipendenti e contribuire in modo consistente alla riduzione di emissioni di Co2. 

Installare i pannelli fotovoltaici è un investimento e, come tale, richiede una spesa iniziale che poi verrà ampiamente recuperata nel tempo. Grazie ai prezzi di oggi, molto più bassi rispetto al passato, puoi essere certo di recuperare in toto l’investimento iniziale. Inoltre, puoi usufruire, fino a dicembre 2022, dello sconto in fattura del 50%, messo a disposizione dallo Stato.

Per le ristrutturazioni edilizie, inoltre, è disponibile una soglia al 65%, per gli interventi di efficientamento energetico. A questi la Legge di Bilancio 2021 ha previsto l’aggiunta di una soglia ulteriore: per interventi di tipo condominiale, infatti, è possibile arrivare a uno sconto fiscale del 75%.

Questa agevolazione è disponibile con una proroga breve fino al 30 giugno 2022, ma è possibile richiedere uno slittamento della sua validità fino al 31 dicembre 2022, solo nel caso in cui il 60% dei lavori previsti siano stati terminati entro i termini della proroga breve.

 

Contattaci
Contattaci per un preventivo senza impegno
Contattaci
Contattaci e prenota una visita gratuita e senza impegno