Pannelli fotovoltaici sui tetti degli ospedali del terzo mondo

feb 11, 2015 Categoria: Impianti fotovoltaici


Possible è il nome evocativo di una startup fondata da 3 studenti della Yale University Medical School, con l’obiettivo di portare energia solare negli ospedali del terzo mondo, e poter così salvare molte vite umane. Questa società offre volontariamente e a titolo gratuito un servizio di assistenza sanitaria in Nepal, precisamente presso l’ospedale Bayalpata, ad Anchham, e in altre cliniche locali. Non è semplice operare in contesti dove spesso l’elettricità viene a mancare all’improvviso e bisogna arrangiarsi con i generatori diesel. Questo significa dover sostenere delle spese cospicue e dover pianificare anche il trasporto (il più vicino aeroporto dista ben 14 ore). Per ovviare al problema molte organizzazioni hanno scelto di convertirsi al rinnovabile, installando pannelli fotovoltaici. Nel 2011 Possible si è affidata a dei collaboratori esterni,  i quali nel 2013 hanno fondato una nuova organizzazione no-profit, la SunFarmer, che fornisce le installazioni di impianti fotovoltaici alle strutture mediche dei paesi poveri, garantendo anche quella manutenzione necessaria che spesso viene a mancare, causando il lento deterioramento dei pannelli e quindi la loro inutilizzabilità nel tempo. Un ospedale senza energia elettrica non può assicurare strumenti sterilizzati, non può conservare vaccini nelle celle frigorifere, non può consentire il funzionamento di attrezzature mediche. Per questo SunFarmer ha impostato un programma di investimento che riesce ad ovviare a questi problemi: l’organizzazione copre fino all’80% delle spese grazie alle donazioni, in seguito le strutture sanitarie si impegnano a saldare il prestito nell’arco di 8 anni. L’organizzazione assicura inoltre tutte le operazioni di monitoraggio e di manutenzione. I soldi ricavati vengono poi reinvestiti su altri ospedali bisognosi. Grazie a SunFarmer oggi l’ospedale di Bayalpata può contare su un impianto fotovoltaico da 12kWp e un sistema di batterie da utilizzare in caso di non funzionamento dell’impianto.

La conoscenza, la professionalità e la capacità insieme alla tecnologia e alla volontà di fare del bene possono dare forma a progetti unici e di valore, questo senz’altro lo è.

Per maggiori informazioni sull’organizzazione no-profit Sun Farmer visitate il loro sito www.sunfarmer.org.

 

 

 

Torna al Blog
Inserisci un commento
T-Green si impegna a proteggere e rispettare la privacy degli utenti: le informazioni personali raccolte vengono utilizzate solo per amministrare gli account e fornire i prodotti e servizi richiesti. Gli utenti potrebbero essere contatti con suggerimenti su prodotti, servizi o altri contenuti che a nostro giudizio potrebbero interessare loro. Se si desidera essere contattati a questo scopo, selezionare una delle seguenti modalità di contatto:
Contattaci
Contattaci e prenota una visita gratuita e senza impegno