Come le energie rinnovabili stanno conquistando i Comuni italiani

lug 06, 2015 Categoria: Impianti fotovoltaici


Gli impianti che producono energia elettrica e termica da fonti rinnovabili nel 2014 sono aumentati in tutte le Regioni italiane e hanno raggiunto la totalità dei comuni. Rispetto al 2013 è cresciuto in particolar modo il numero dei comuni in cui è presente almeno un impianto fotovoltaico, che a fine 2014 erano 8.047, con un aumento dell'1,7% rispetto all'anno precedente. I dati sono contenuti nel rapporto "Comuni Rinnovabili 2015" di Legambiente, presentato lo scorso Maggio. Il documento offre un quadro della diffusione degli impianti che producono energia pulita, mostrando come nell'ultimo decennio sia avanzata su tutto il territorio la rivoluzione energetica diffusa che ha portato case, aziende ed edifici pubblici ad essere sempre più autonomi dalle fonti fossili, con vantaggi economici, ecologici e sociali. Il rapporto mostra infatti come, grazie agli impianti rinnovabili elettrici, dal 2006 ad oggi il contributo delle fonti pulite rispetto ai consumi sia quasi raddoppiato, passando dal 15,4% del 2005 al 38,2% del 2014.

Il rapporto di Legambiente mostra un'Italia sempre più rinnovabile, dove crescono i comuni che presentano sul loro territorio soluzioni innovative per l'integrazione di diversi impianti per la produzione di energia pulita, raggiungendo la completa autonomia energetica dalle fonti fossili. Si tratta dei 35 comuni "100%rinnovabili" (erano 29 nel 2013), segnalati per la capacità di rispondere al fabbisogno energetico grazie ad un mix di diverse fonti green e per gli investimenti nelle reti elettriche intelligenti, o smart grid, ovvero sistemi in cui l'energia viene gestita in modo economico ed efficiente grazie all'utilizzo di sistemi di controllo all'avanguardia e all'abbinamento di impianti per l'accumulo. Quasi tutti i comuni virtuosi della categoria "100% rinnovabili" hanno una popolazione inferiore alle 20mila unità e si trovano nelle province del nord e centro Italia, con una concentrazione maggiore nelle aree di Bolzano e Trento. Tra questi spicca il caso di Campo Tures (BZ), aggiudicatario del premio “Comuni Rinnovabili 2015”, dove l'intero fabbisogno energetico è soddisfatto da fonti rinnovabili elettriche e termiche.

Il fotovoltaico rappresenta la tecnologia per la produzione di energia pulita più diffusa nel territorio italiano. Sono infatti saliti a quota 8.047 i comuni italiani dove a fine 2014 era presente almeno un impianto fotovoltaico, contro i 7.906 del 2013. Complessivamente sono oltre 651mila gli impianti distribuiti nel territorio italiano, tra grandi e piccoli, 101mila in più rispetto allo scorso anno. Gli impianti installati sono in grado di soddisfare il fabbisogno di oltre 9,1 milioni di famiglie, evitando l’immissione in atmosfera di oltre 14,8 milioni di tonnellate di anidride carbonica.

 

Fonte: solare business

Torna al Blog
Inserisci un commento
T-Green si impegna a proteggere e rispettare la privacy degli utenti: le informazioni personali raccolte vengono utilizzate solo per amministrare gli account e fornire i prodotti e servizi richiesti. Gli utenti potrebbero essere contatti con suggerimenti su prodotti, servizi o altri contenuti che a nostro giudizio potrebbero interessare loro. Se si desidera essere contattati a questo scopo, selezionare una delle seguenti modalità di contatto:
Contattaci
Contattaci e prenota una visita gratuita e senza impegno