Quanto produce un pannello fotovoltaico? Dipende

lug 26, 2021 Categoria: Impianti fotovoltaici

È una delle questioni che più suscita curiosità ed errori di valutazione, quindi la riproponiamo sperando di fare chiarezza. La domanda è questa: quanto produce un pannello fotovoltaico? La risposta più facile è: dipende. Tuttavia, un rapido calcolo è possibile.

quanto-produce-un-pannello-fotovoltaico

Vediamo insieme:

  • quanto produce un pannello fotovoltaico al massimo della sua potenza
  • le variabili che incidono sull'effettiva produttività
  • la differenza fra pannelli vecchi e nuovi
  • i pannelli che utilizziamo in T-Green
  • come ottimizzare la produttività dell'impianto fotovoltaico

Vorresti installare un impianto fotovoltaico e stai cercando di fare due calcoli, per capire se ti conviene o no? Oppure sei semplicemente curioso di sapere come funziona la cosa? Dire con esattezza quanto produce un pannello fotovoltaico non è così facile, perché molto dipende dal tipo di pannello e dal contesto in cui è installato. Tuttavia, è possibile fare un calcolo di media: vediamo come.

Quanto può produrre al massimo un pannello fotovoltaico = la sua potenza

L’indice che misura la produzione massima possibile di un pannello è la sua potenza. La potenza è misurata in watt, e si ottiene facilmente moltiplicando la specifica di tensione per quella di corrente; entrambe le specifiche sono fornite insieme alla documentazione del pannello, oppure scritte direttamente sui moduli.

Watt= Volt *Ampere

Per es.: se un pannello ha una tensione (T) di 30 Volt e una corrente (C) di 10 Ampere, allora può fornire al massimo 300 Watt di potenza (P).

P=T*C=30*10=300 W

Abbiamo detto “al massimo”, e ciò significa che potrà produrre 300 W di potenza quando tutte le condizioni saranno favorevoli: un momento di massima luce, senza nuvole, con il sole alto cielo. In tutti gli altri momenti, il pannello ne produrrà quasi sempre una quantità inferiore.

Ebook
Ricevi la nostra Guida agli incentivi 2021

Le variabili in gioco

Nella realtà di tutti i giorni, il pannello fotovoltaico può produrre di più o di meno della sua potenza di picco. Bisogna quindi considerare alcune variabili che riguardano sia il pannello, sia l’ambiente:

  • le dimensioni del pannello = quante celle contiene;
  • la sua efficienza = la sua capacità di trasformare l’energia solare in energia elettrica, limitando le dispersioni;
  • il luogo di installazione = la quantità di energia solare che arriva sul pannello. Questa dipende dalla posizione geografica e dall’esposizione del tetto; un pannello montato sul tetto di una casa in Sicilia, verosimilmente, produrrà sempre di più di un pannello montato tra i verdi monti della Val d'Aosta!
  • il periodo di riferimento = estremizzando, è chiaro che, in estate, il pannello produce più che in inverno.

I pannelli di ultima generazione producono più di quelli vecchi

Considerate le variabili del pannello di cui abbiamo parlato prima, è facile intuire che un pannello fotovoltaico di ultima generazione produce molto più di un vecchio pannello. Questo perché, nei nuovi pannelli:

  • la tecnologia è migliorata
  • la dispersione dell’energia notevolmente diminuita
  • è aumentata la superficie di assorbimento
  • si utilizzano materiali dotati di conducibilità maggiore
  • i vetri sono antiriflesso, così che le prestazioni sono ottime anche in caso di nubi.

Leggi anche: Quanto rende un impianto fotovoltaico? Un semplice calcolo

I pannelli che utilizziamo in T-Green

Quanto produce un pannello fotovoltaico installato da T-Green? Il meglio possibile. In T-Green utilizziamo solo i migliori pannelli, quelli che assicurano potenze più elevate, accompagnati da inverter (SolarEdge o Fronius) dotati di ottimizzatori di potenza:

  • pannelli Viessmann con potenza 340 W
  • pannelli SunPower con potenza di 400 W

La loro efficienza è più alta di quella dei pannelli normali: convertono al 22,2% invece che al 18% come fanno i vecchi modelli.

In più, i pannelli fotovoltaici di ultima generazione riducono anche i costi di manodopera: essendo necessario un numero inferiore di pannelli per ottenere la stessa potenza di picco di un impianto, i moduli da trasportare e installare saranno sempre meno. Ciò ci permette di ottimizzare tempi e costi.

Come ottimizzare la produttività di un pannello fotovoltaico

Però, c'è un però. Un utilizzo inesperto del proprio impianto fotovoltaico, così come una scarsa attenzione all'andamento della sua produttività, possono inficiare di molto i risultati. 

Per ottimizzarne l'efficienza e ottenere sempre il massimo - ossia in linea con le aspettative iniziali - T-Green ti propone due vie:

  • il monitoraggio dell'impianto. Con i nostri inverter, possiamo installare sistemi di monitoraggio integrato che registrano, minuto per minuto, l'efficienza di ogni pannello fotovoltaico. Un kit di monitoraggio ti consente di vedere quanto produce il singolo pannello in un dato momento, di verificare eventuali anomalie, di intervenire tempestivamente laddove si presenta una criticità.
  • i report sulla produttività. Abbiamo studiato un piano annuale di assistenza post-vendita che prevede l'invio di 3 report trimestrali e un grande resoconto finanziario conclusivo. Con il report, mostriamo in termini chiari ed esaustivi quanto produce ogni pannello fotovoltaico del tuo impianto, quanta energia autoconsumi, quanta ne re-immetti in rete, quanta ne accumuli nelle batterie. Indichiamo, con precisione, quanto stai spendendo, risparmiando e guadagnando. Nel resoconto finale, poi, facciamo il punto della situazione a 12 mesi dall'installazione: capiamo come sta procedendo il tuo investimento economico, quanto sta rendendo e quanto ancora renderà.
Contattaci
Contattaci per un preventivo senza impegno
Torna al Blog
Inserisci un commento
T-Green si impegna a proteggere e rispettare la privacy degli utenti: le informazioni personali raccolte vengono utilizzate solo per amministrare gli account e fornire i prodotti e servizi richiesti. Gli utenti potrebbero essere contatti con suggerimenti su prodotti, servizi o altri contenuti che a nostro giudizio potrebbero interessare loro. Se si desidera essere contattati a questo scopo, selezionare una delle seguenti modalità di contatto:
Contattaci
Contattaci e prenota una visita gratuita e senza impegno