Monitoraggio impianto fotovoltaico: come funziona, perché conviene e quanto costa

apr 29, 2021 Categoria: Risparmio

La tecnologia nel mondo degli impianti fotovoltaici continua a crescere e innovarsi. L’esigenza del cliente non è più solo quella di installare i moduli fotovoltaici al fine di risparmiare, ma è anche quella di ottimizzare e controllare il più possibile il livello di risparmio. Per questo è necessario un sistema di monitoraggio dell'impianto fotovoltaico.

 

monitoraggio-impianto-fotovoltaico

 

Vediamo nel dettaglio:

 

Come funziona il monitoraggio dell'impianto fotovoltaico? 

I sistemi fotovoltaici più innovativi prevedono che l'inverter installato abbia a bordo un sistema di monitoraggio integrato in grado di comunicare, tramite internet, i dati di produzione dell'impianto

Un kit di monitoraggio per l’impianto fotovoltaico e i consumi in casa è sostanzialmente un contatore che registra i flussi di energia elettrica prodotta, consumata, scambiata e prelevata. I kit odierni sono in grado di restituire i dati relativi a ogni singolo pannello, così da misurare, gestire e ottimizzare le sue prestazioni: con un kit, puoi scoprire subito se un pannello non sta performando come dovrebbe e pianificare una manutenzione. Tali dati vengono poi rielaborati e visualizzati tramite una semplice e intuitiva applicazione scaricabile su smartphone

Il sistema di monitoraggio consente quindi di vedere il dato reale di produzione energetica, ma anche dati storici al fine di poter paragonare le performance energetiche di differenti periodi dell'anno. La tecnologia, inoltre, oggi consente di poter apporre un'interfaccia di monitoraggio (WND) ulteriore in grado di analizzare l'energia prelevata e immessa nella rete elettrica nazionale. 

 

Perché integrare il monitoraggio del fotovoltaico?

L'obiettivo? Verificare il buon funzionamento dell'impianto fotovoltaico e avere chiaro in quali fasce orarie la produzione energetica è migliore. Il monitoraggio, infatti, permette di tenere sotto controllo in tempo reale le performance energetiche dell’impianto e il suo corretto funzionamento. 

Monitorare l’impianto fotovoltaico è vitale per la buona riuscita dell’investimento. Monitorando attentamente il sistema, possiamo sapere sempre, e in modo esatto:

  • quanta energia stiamo producendo
  • quanta ne stiamo auto-consumando
  • quanta ne stiamo scambiando (cioè re-immettendo in rete tramite SSP)
  • quale fascia oraria è la più produttiva
  • se qualche pannello non sta performando come dovrebbe.

Ciò consente di migliorare la propria percentuale di autoconsumo.

 

Il kit di monitoraggio migliora il ROI

In sostanza, il kit di monitoraggio permette di ottimizzare il livello di risparmio, cercando di coprire il più possibile il proprio fabbisogno energetico e auto-consumando in modo diretto l’energia gratuita e pulita del sole.

Fare un uso ottimale del proprio impianto fotovoltaico significa massimizzare il risparmio, e un kit di monitoraggio è il modo più semplice per farlo. Migliorando giorno per giorno la produttività, il monitoraggio dell'impianto fotovoltaico permette, nell’arco di 6-7 anni, di coprire il costo dell’investimento: da quel momento in poi, il risparmio si trasforma in puro guadagno, andando a incrementare il ritorno economico dell’investimento stesso.  

 

Vuoi maggiori informazioni sui nostri kit di monitoraggio dell'impianto fotovoltaico?

CONTATTACI

Scelti da T-Green: i kit Fronius e SolarEdge

Due sono i sistemi di monitoraggio dell'impianto fotovoltaico che proponiamo ai nostri clienti: i Fronius e i SolarEdge.

Fronius

La ditta Fronius, una delle migliori nel settore degli inverter, ha studiato un metodo intelligente di monitoraggio dell’impianto fotovoltaico integrandolo direttamente nell’apparecchio. Questo sistema consente di monitorare costantemente e in ogni luogo in cui ci si trovi (anche lontano da casa) l’andamento della produzione energetica dell’impianto. Così facendo l’utente può massimizzare il suo risparmio, controllando in modo attivo i consumi della propria casa, per esempio gestendo l’accensione di elettrodomestici nel momento in cui la produzione di energia è sufficiente a coprirne il fabbisogno.

 

 

Cosi facendo, si hanno due importantissime conseguenze:

  1. L’ottimizzazione del risparmio, visibile direttamente nel costo delle bollette. Monitorando l’impianto, riusciamo a gestire il fabbisogno energetico nel migliore dei modi;
  2. La drastica riduzione delle emissioni di CO2 nell’aria. Consumare energia soprattutto quando il fotovoltaico ne produce di pulita, permette una maggiore indipendenza della casa dalle fonti fossili.

Il monitoraggio avviene dal sito internet, collegandosi da un PC o tramite una APP molto intuitiva da scaricare direttamente sullo smartphone.

 

SolarEdge

Anche i kit SolarEdge sono integrati nell’inverter, e non necessitano né di hardware aggiuntivi né di cablaggi. Comunicano tramite internet i dati di produzione dell’impianto, accessibili anche da remoto tramite App (per PC, smartphone e tablet); registrano la produttività di ogni singolo modulo, stringa e del sistema nel complesso, e notificano eventuali anomalie in tempo reale. Sono anche in grado di mostrare in quale fascia oraria l’impianto è più produttivo, quanta energia hai prodotto nell’ultimo mese e nell’ultimo anno.

 

 

I kit di monitoraggio dell’impianto fotovoltaico (e dei consumi di casa) SolarEdge sono anche più semplici e intuitivi degli altri. L’interfaccia di monitoraggio ulteriore (WND), responsabile dell’analisi dell’energia immessa e prelevata dalla rete, permette di fare una radiografia completa del proprio impianto. È semplice e chiara: con l'interfaccia, non dovrai scervellarti per cercare di comprendere il significato dei dati riportati nel pannello di controllo del GSE!

 

  

 

Contattaci
Contattaci per un preventivo senza impegno
Torna al Blog
Inserisci un commento
T-Green si impegna a proteggere e rispettare la privacy degli utenti: le informazioni personali raccolte vengono utilizzate solo per amministrare gli account e fornire i prodotti e servizi richiesti. Gli utenti potrebbero essere contatti con suggerimenti su prodotti, servizi o altri contenuti che a nostro giudizio potrebbero interessare loro. Se si desidera essere contattati a questo scopo, selezionare una delle seguenti modalità di contatto:
Contattaci
Contattaci e prenota una visita gratuita e senza impegno