Come posso ridurre i miei consumi di energia elettrica?

set 17, 2020 Categoria: Risparmio

Se la bolletta della luce è troppo alta, c’è qualcosa che non va: nel prezzo della fornitura, oppure nelle abitudini di consumo. Scopriamo insieme come ridurre i consumi di energia elettrica adottando alcuni comportamenti semplici ma virtuosi.

come-posso-ridurre-i-miei-consumi-di-energia-elettrica

 

L’ultima bolletta bimestrale si è rivelata l’ennesima salassata? Se il costo non ti sembra coerente con (quelli che pensi siano) i tuoi consumi, i casi sono due:

  • o il contratto firmato con il fornitore non è adatto alle tue abitudini di consumo
  • o consumi effettivamente più di quanto te ne renda conto, perché fai tanti piccoli errori che, sommati, pesano sul totale.

Oggi ci concentriamo sul secondo caso, e parliamo di come ridurre i consumi di energia elettrica mettendo in pratica pochi, semplici comportamenti virtuosi.

 

Come ridurre i consumi elettrici in 4 mosse

STACCA TUTTO: lo STANDBY

Il primo comportamento utile per ridurre i consumi di energia elettrica consiste nell’abolire lo standby degli apparecchi elettronici. Tutti noi siamo abituati a spegnere la TV con il telecomando, a spegnere il computer con il comando “Arresta il sistema”, ecc. Questo modo di interromperne il funzionamento si chiama standby: gli apparecchi non sono davvero spenti (infatti la lucina rossa è sempre accesa), ma semplicemente “dormonoin attesa che tu li richiami al loro dovere.

In pratica, sono parzialmente accesi mentre tu non li usi affatto: ecco perché lo standby consuma elettricità anche se noi non ce ne accorgiamo. Impara quindi a staccare del tutto la presa di TV, radio, consolle, computer, stampanti, ecc.

 

L’UNIONE FA LA FORZA: le MULTIPRESE

Se non vuoi passare gli ultimi 5 minuti prima di andare a letto a staccare tutte le prese dai muri, procurati delle semplici ciabatte multi presa con tasto on-off: schiacciando il tasto OFF, toglierai contemporaneamente corrente a tutti gli apparecchi collegati.

 

BRILLANTE IDEA: l’ILLUMINAZIONE

Ormai lo sanno tutti: le lampadine che consumano meno sono quelle a LED. Ma quando si tratta di illuminazione, ci sono anche altri aspetti da considerare per ridurre i consumi di energia elettrica:

  • Spegni sempre la luce quando esci da una stanza. Banale? Non troppo!
  • Nelle zone che sono solo di passaggio o che sfrutti molto poco (come le scale, il vialetto di casa, la cantina) installa un timer o una fotocellula, così che la luce si accenda solo al bisogno e si spenga da sola dopo pochi secondi;
  • Scegli il tipo di LED giusto (luce bianca o gialla, calda o fredda) così da ottimizzare l’illuminazione e sfruttare al meglio ogni punto luce.

 

ATTENZIONE, CARICHI PESANTI: la LAVATRICE e la LAVASTOVIGLIE

Lavatrice e lavastoviglie vengono subito dopo il frigorifero nella classifica degli elettrodomestici più energivori, perché il loro funzionamento richiedere una gran quantità di energia elettrica (oltre che di acqua).

Se vuoi ridurre i consumi elettrici, è quindi essenziale che presti attenzione a evitare:

  • i mezzi carichi e prediligere sempre il carico pieno
  • lavaggi con temperature molto alte (60-90 gradi) che raramente sono necessari. 40 gradi vanno più che bene nel 90% dei casi;
  • prelavaggio e ammollo.

Ricordai anche di pulire spesso i filtri e gli scarichi.

 

Vuoi dare una svolta? Allora scegli l’energia verde

Se il problema è il costo dell’energia elettrica, un altro modo di ridurre i consumi consiste, semplicemente, nel produrla da sé. Convertirsi all’energia verde, installando un impianto fotovoltaico sul tetto di casa, è la via definitiva per liberarsi dal peso della bolletta, e dare una svolta alla propria vita quotidiana.

Con un fotovoltaico, produci da te l’energia di cui hai bisogno e rivendi il surplus al GSE: con un investimento oggi, ti assicuri tantissimi vantaggi domani.

Con un fotovoltaico, poi, contribuisci a un’economia più sostenibile: contribuisci alla riduzione dell’emissione di CO2, dell’effetto serra, dell’inquinamento e del riscaldamento globale. Insomma, contribuisci a lasciare ai nostri figli un pianeta più pulito.  

 

Quiz
Sei sicuro di sapere quali elettrodomestici consumano di più
Inserisci un commento
T-Green si impegna a proteggere e rispettare la privacy degli utenti: le informazioni personali raccolte vengono utilizzate solo per amministrare gli account e fornire i prodotti e servizi richiesti. Gli utenti potrebbero essere contatti con suggerimenti su prodotti, servizi o altri contenuti che a nostro giudizio potrebbero interessare loro. Se si desidera essere contattati a questo scopo, selezionare una delle seguenti modalità di contatto:
Contattaci
Contattaci e prenota una visita gratuita e senza impegno