Hai bisogno di maggiori informazioni?
Contattaci subito, senza impegno!

Come calcolare il rendimento del fotovoltaico?

Capire quanto conviene il fotovoltaico è necessario per affrontare un investimento consapevole: ma come si calcola la resa energetica? Come cambia il rendimento dei pannelli fotovoltaici di ultima generazione rispetto a quelli più vecchi? È consigliabile affidarsi a un simulatore di rendimento del fotovoltaico?

Il rendimento di un impianto fotovoltaico è la misura che indica quale percentuale di energia solare è stata effettivamente trasformata in energia elettrica, utilizzabile dalle utenze di un edificio.

 

Il rendimento del fotovoltaico per metro quadrato dichiarato dal produttore è calcolato in condizioni standard, tuttavia nella realtà le cose funzionano in modo più variabile.

 

La resa energetica si calcola tenendo conto di diversi fattori:

  • Geografici
  • Ambientali
  • Inerenti alle caratteristiche tecniche del prodotto
  • Relativi alle proprie abitudini di consumo.

Tra i fattori geografico-ambientali, ad esempio, incidono molto la latitudine del punto geografico dove viene installato l’impianto, l’inclinazione e l’orientamento dei pannelli, la temperatura di esercizio dei materiali, il grado di irraggiamento.

 

Tra i fattori che riguardano il prodotto, invece, hanno rilevanza aspetti come il materiale costruttivo dei moduli fotovoltaici, il tipo di inverter, le cablature ecc.

 

Fattori esterni

  • Latitudine
  • Orientamento
  • Inclinazione
  • Temperatura di esercizio
  • Livello di irraggiamento
  • Spettro di luce

Fattori interni

  • Materiale dei pannelli
  • Materiale dell’inverter
  • Materiale del reticolo metallico
  • Presenza o meno di vetro antiriflesso
  • Cablature

 

 

Rendimento del fotovoltaico in base all’inclinazione dei pannelli

L’esposizione (orientamento) e l’inclinazione dei moduli fotovoltaici sono due variabili che si possono tenere facilmente sotto controllo: con l’utilizzo di appositi supporti per correggere l’inclinazione, ad esempio, si può ottimizzare il posizionamento dei moduli in modo che captino la massima energia solare possibile.

 

Come la temperatura incide sul rendimento dei moduli?

La temperatura è un altro dei fattori esterni da prendere in considerazione; questo perché più la temperatura sale, più calano le prestazioni dei moduli. La temperatura ideale di esercizio è 25°.

 

I paesi del Nord Europa sono quindi più avvantaggiati rispetto a noi? Non proprio: la maggiore freschezza è infatti compensata negativamente da un minor livello di irraggiamento.

 

La formula per calcolare quanto rende un impianto

L’algoritmo per calcolare rendimento economico di un impianto in condizioni standard (25° temperatura di esercizio, irraggiamento di 1000 W/mq) mette in relazione la potenza dell’impianto con la sua superficie:

 

Rendimento % = (Potenza / Superficie / 1000) * 100

 

La potenza è espressa in Watt, la superficie in mq.

 

Per esempio, se volessimo calcolare il rendimento di un fotovoltaico da 3 kWp installato su una superficie di 20 mq, il calcolo sarebbe:

 

Rendimento % = (3000 W / 20 mq / 1000) *100 = 15%

 

Se, invece, volessimo calcolare il rendimento fotovoltaico di un impianto da 6 kWp installato su una superficie di 30 mq, calcoleremmo:

 

Rendimento % = (6000 W / 30 mq / 1000) * 100 = 20 %

 

 

 

Un simulatore per fotovoltaico è affidabile?

Sì, certo che lo è. Il simulatore prende in considerazione tutti i fattori esterni e interni e, in base a questi, formula una previsione di quale potrebbe essere l’impianto fotovoltaico migliore, ossia quello più efficiente in termini di resa energetica.

 

Il nostro simulatore per il fotovoltaico, ad esempio, ti chiede di inserire dati necessari come la posizione geografica della tua casa, il tipo di tetto, l’orientamento, la presenza o meno di ostacoli e ombreggiatura, la superficie a disposizione.



Vuoi provarlo?

Ti basta visitare questa pagina e rispondere a meno di 10 domande, in meno di 1 minuto.

Ultime dal Blog
9 novembre 2018

La classe energetica degli elettrodomestici è uno strumento fondamentale per tagliare i tuoi consumi di elettricità giorno per giorno: leggi la nostra piccola g... continua

5 novembre 2018

Scegliere di installare un impianto fotovoltaico sul tetto della tua azienda è l'investimento sicuro da fare oggi continua

30 ottobre 2018

Sapevi che scegliere le lampadine giuste è un buon punto di partenza se vuoi risparmiare sulla bolletta della luce? Ti spieghiamo quali tipi di lampadine consum... continua

25 ottobre 2018

Vuoi sapere come ridurre il costo della bolletta? Segui la nostra checklist: ti consigliamo 10 piccoli controlli da fare per capire perché la bolletta e salata ... continua

leggi tutti
Contattaci
Contattaci e prenota una visita gratuita e senza impegno.
invia